News

Il tuo problema è la miopia? Affidati all'esperienza di Alessandro di Ottica Santo Spirito

26/01/2019
miopia
Oggi parliamo di miopia, uno dei disturbi refrattivi insieme ad astigmatismo, ipermetropia e presbiopia.
Questo difetto visivo in Italia, si manifesta circa nel 25% della popolazione, in genere insorge in età scolare e tende a stabilizzarsi tra i 20-25 anni.

Si tratta di una ametropia, cioè una anomalia causata da un difetto visivo dell’occhio.
Cercherò di spiegarmi meglio. A differenza di un occhio emmetrope, occhio privo di difetti refrattivi, nell’occhio miope l’immagine di oggetti lontani viene messa a fuoco prima della retina, causando un disco di confusione che sarà tanto maggiore quanto più sarà alta la miopia.

Questo avviene perché il potere dell’occhio è maggiore (Miopia Refrattiva) oppure l’occhio è più lungo (Miopia Assiale).
La miopia si corregge utilizzando delle lenti negative davanti all’occhio che fanno divergere il fascio di luce, in modo da far cadere l’immagine sulla retina come in un occhio emmetrope, ricreando cioè la situazione ottimale.

Il potere della lente negativa dipenderà da quanto dista il fuoco dell’oggetto dalla retina. Una causa singola e certa non esiste, diversi infatti possono essere i fattori. Le combinazioni che possono causare l’insorgere di questo disturbo, anche se le più accreditate sono cause congenite o dovute ad uno stile di vita.

Per qualunque dubbio o consiglio ti aspetto da Ottica Santo Spirito in via Rossari a Milano, nel Montenapoleone District.
A presto
Alessandro
Continua a leggere

Occhiali Vuarnet perfetti sulle piste da sci: parola di Ottica Santo Spirito a Milano

17/12/2018

Occhiali Vuarnet e piste da sci: binomio perfetto, parola di Ottica Santo Spirito.
La domanda che spesso mi viene fatta durante le vacanze natalizie è la seguente: Alessandro che montatura di occhiali ci consiglieresti di utilizzare sulle piste da sci?

Vuarnet è la mia prima risposta!
Gli occhiali del noto brand francese, sono nati nel 1957 dalla mente di Roger Pouilloux, ottico e grande appassionato di sci, inventore della lente Skilynx, lente che permetteva di vedere bene nonostante i bagliori e i riverberi della luce solare. Queste lenti furono proposte a Juan Vuarnet (per alcuni inventore della posizione “a uovo”), che grazie anche all’utilizzo di questi lenti, vinse la discesa libera alle Olimpiadi del 1960.
Questi occhiali sono diventati sinonimo di affidabilità e qualità per l'utilizzo di lenti speciali. Oltre alle ormai famose lenti Skylynx possiamo trovare le lenti Polar, Polarlynx, con o senza specchiatura e le lenti Nightlynx ideali per la guida.
Occhiali esclusivi, innovativi, eleganti e ad alte prestazioni, assicurano una protezione totale contro i raggi ultravioletti.
Mi sento inoltre di consigliare i Vuarnet, perché hanno una notevole durata e resistono ai graffi grazie alla durezza del materiale con cui sono costituiti. Si caratterizzano anche per un'alta resistenza agli urti data da una tempra chimica eccezionale e unica.

La particolarità dei Vuarnet sono comunque le lenti, che hanno bisogno di un ciclo produttivo di 7 giorni e non contengono plastica, neanche in minima percentuale, a differenza di molti altri occhiali per lo sport.
Attenzione alla salute degli occhi e stile, si coniugano perfettamente.

Vi siete incuriositi? Non vi resta che venire all'Ottica Santo Spirito, in via Rossari a Milano, precisamente tra Montenapoleone e via Spiga, e sarò ben lieto di mostrarvi e consigliarvi il modello giusto!
A presto
Alessandro
sci e occhiali
Continua a leggere

Vi presento Ottica Santo Spirito, ottica situata nel cuore del quadrilatero della moda a Milano

08/12/2018
Alessandro Ottica Santo Spirito Milano
Ciao sono Alessandro,
mi presento: sono il proprietario di Ottica Santo Spirito di Milano da quasi 15 anni!

Ottica Santo Spirito si trova vicinissimo a Via Montenapoleone, esattamente nel quadrilatero della moda milanese, tra Montenapoleone e via Spiga.
Il mio primo obiettivo è quello di rendere sempre felice i miei clienti, prestando attenzione al benessere dei loro occhi, senza trascurare il lato fashion che la scelta della montatura può avere.

Esistono due tipologie di clienti da soddisfare: la prima riguarda le persone che chiedono montature di occhiali da vista o occhiali da sole, scegliendo in base all’estetica e in questo caso mi piace prendermi qualche minuto con loro e mostrare le migliori montature: dai più classici Ray-Ban, Persol, T.Ford, Celine, alle più particolari come per esempio Oliver People, L.G.R, Gotti e Vuarnet.

La seconda tipologia di cliente che mi contatta ha invece un obiettivo diverso, magari hanno una miopia elevata, o hanno bisogno di lenti progressive; in questo caso è importante la fase di consulenza, dove a seguito di qualche domanda, riesco ad intercettare le loro insicurezze e i loro desideri. Tutto questo perché la scelta della montatura dovrà soddisfare un’esigenza di benessere dell’occhio e anche di stile.

Che altro dirvi? 
Venite a scoprire Ottica Santo Spirito in via Rossari 5, nel cuore del quadrilatero della moda.
A presto
Alessandro 
Continua a leggere